.

Farina di Farro Dicocco Integrale

La Farina di Farro Dicocco Integrale BioAlberti vanta di  ottime proprietà nutrizionali, ad esempio le fibre favoriscono la motilità intestinale e il buon funzionamento dell’intestino, contribuendo all’eliminazione delle scorie. Ha un buon contenuto proteico, è priva di colesterolo e contiene vitamine A, C e del gruppo B, sali minerali come fosforo, magnesio, potassio e ferro.

4,80 €
Tasse incluse
Quantità
Aggiungi ai preferiti

Le Farine BioAlberti nascono dalla molitura dei nostri grani coltivati con metodi di agricoltura biologica. Vengono macinate a pietra in un mulino ad acqua e il cereale viene macinato più lentamente ed il germe, cioè la parte nutritiva del chicco, rimane intatto preservando al meglio le qualità organolettiche e mantiene intatti gli elementi nutritivi indispensabili al nostro organismo. La Farina di Farro Dicocco Integrale BioAlberti vanta di  ottime proprietà nutrizionali, ad esempio le fibre favoriscono la motilità intestinale e il buon funzionamento dell’intestino, contribuendo all’eliminazione delle scorie. Ha un buon contenuto proteico, è priva di colesterolo e contiene vitamine A, C e del gruppo B, sali minerali come fosforo, magnesio, potassio e ferro.  Questa farina è di grande pregio, è adatta alla preparazione di paste frolle, biscotti, pasticcini, crostate, pane e pizza.

Leggi di più
Farina di Farro Dicocco Integrale
40 Articoli

Scheda tecnica

Peso
1000 g
Ingredienti
Farro Dicocco Integrale

La nostra ricetta
Crostata

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  • 300 gr di farina di farro dicocco
  • 130 gr di zucchero di canna
  • 130 gr di olio di semi
  • 1 uovo
  • Scorza grattugiata di mezzo limone bio
  • 1 vasetto circa di marmellata di lamponi bio

In una ciotola lavorate per qualche minuto l’uovo con lo zucchero di canna (quello della ricetta è anche integrale perciò l’impasto risulterà piuttosto scuro), poi aggiungete l’olio e la scorza di mezzo limone (preferibilmente biologico), infine la farina di farro. 

A piacere potete aggiungere anche mezzo cucchiaino di lievito per dolci. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate una palla liscia. Riponetela nella ciotola leggermente infarinata, copritela con della pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora. Trascorso questo tempo prelevate circa metà della pasta frolla e stendetela con le mani sulla teglia in silicone (o su altra teglia che preferite). 

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta per non farla gonfiare in fase di cottura. Quindi spalmate sopra qualche cucchiaiata di marmellata di lamponi e con la frolla rimasta formate un cordoncino (come se doveste fare gli gnocchi) e posizionatelo su tutto il perimetro della crostata premendo leggermente per farlo aderire. 

Sempre aiutandovi con i rebbi di una forchetta, schiacciate delicatamente il cordone per formare le “righette” di decorazione. Con la restante pasta frolla formate le stelle per decorare. Infornate la crostata a 190° per circa 30 minuti. Una volta fredda, cospargete con dello zucchero a velo.

0