.

Lenticchia

Le lenticchie variegate di BioAlberti sono di piccolo calibro, dalla buccia sottile, hanno un sapore spiccato, ma molto digeribili e per questo sono indicate anche per i bambini.

5,70 €
Tasse incluse
Quantità
Aggiungi ai preferiti

Le lenticchie variegate di BioAlberti sono di piccolo calibro, dalla buccia sottile, hanno un sapore spiccato, ma molto digeribili e per questo sono indicate anche per i bambini. Sono perfette da gustare in zuppa calda, da sole o con pastina o riso, oppure tiepide in insalata con cereali, che aiutano ad assorbirne meglio le sostanze nutritive, in particolare il ferro, di cui sono estremamente ricche.

Proprietà nutrizionali
Essendo legumi, le lenticchie rappresentano una miniera in termini di proteine, fibre, ferro, magnesio, e potassio: si stima che il loro contenuto in ferro sia di gran lunga superiore rispetto alla carne.  Sono molto nutrienti ed energetiche: 100 grammi di prodotto apportano infatti 291 kcgl.  Sono costituite da circa il 51% di carboidrati, 23% di proteine, 14% di fibre, 1% di grassi e dal restante 11% di acqua.

Leggi di più
Lenticchia
91 Articoli

Scheda tecnica

Peso
500 g
Ingredienti
Lenticchia biologica

La nostra ricetta
Polpette di Lenticchie

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  • 200 g lenticchie
  • 120 g patate
  • 100 g parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per impanare:

  • 3 uova
  • Pangrattato q.b.

Per friggere:

  • 1 l olio di semi

Per preparare le polpette di lenticchie come prima cosa dovrete lessare le patate. Immergetele in un pentolino e cuocetele per circa 30 minuti dal bollore sino a che forandole con i rebbi di una forchetta risulteranno morbide. Nel frattempo sciacquate le lenticchie e trasferitele in una pentola. Copritele con acqua e cuocetele per circa 30 minuti. Quando saranno morbide scolatele e lasciatele raffreddare. Fate lo stesso per le patate. Una volta tiepide schiacciate le patate all'interno di una ciotola, dove avrete trasferito le lenticchie. Ne serviranno 100 g. Aggiungete il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e le foglioline di timo. In ultimo unite lo spicchio d'aglio privato dell'anima e poi schiacciato. Iniziate a mescolare con le mani, o con un cucchiaio di legno fino a che avrete ottenuto un composto omogeneo. Le lenticchie non dovranno essere completamente schiacciate. Ora formate delle palline di circa 20 g l’una. Otterrete circa 33 polpette. Mettete a scaldare l'olio di semi e nel frattempo occupatevi della panatura. Passate le polpette prima nelle uova sbattute, poi nel pangrattato. Fate una doppia panatura passando le polpette di nuovo nelle uova e poi di nuovo nel pangrattato. Quando l'olio avrà raggiunto una temperatura di 170° friggete le polpette immergendo pochi pezzi per volta, per non abbassare troppo la temperatura dell'olio.  Quando saranno ben dorate scolatele, ci vorranno pochi minuti. Trasferite le polpette su un vassoio con carta assorbente per togliere l'olio in eccesso. Finite di friggere le polpette e servitele ben calde.

0