.

Farro Monococco Perlato

Il Farro Monococco di Poggio Aquilone o piccolo farro è il cereale più antico al mondo che fu abbandonato per la sua bassa produttività. Dal punto di vista nutrizionale il cereale ha un elevato contenuto proteico e un basso contenuto di carboidrati. Può essere utilizzato nella preparazione di zuppe, risotti ed insalate fredde.

4,04 €
Tasse incluse
Quantità
Aggiungi ai preferiti

Il Farro Monococco di Poggio Aquilone o piccolo farro è il cereale più antico al mondo che fu abbandonato per la sua bassa produttività. Dal punto di vista nutrizionale il cereale ha un elevato contenuto proteico e un basso contenuto di carboidrati. Può essere utilizzato nella preparazione di zuppe, risotti ed insalate fredde. Il farro monococco presenta un alto contenuto proteico, di vitamine e di sali minerali ed è povero di grassi. Tra sali minerali maggiormente presenti si possono elencare il manganese, il ferro e lo zinco, tra le vitamine ci sono in particolar modo le vitamine A, B e C. Rispetto ad altre tipologie di farro, inoltre, è ricco di fibre e risulta meno calorico. Sulla base delle caratteristiche nutrizionali del farro monococco è possibile descrivere le sue numerose caratteristiche benefiche: È facilmente digeribile, favorisce il corretto funzionamento intestinale, ha proprietà antiossidanti , è a basso contenuto di glutine, riduce il colesterolo. Altamente saziante e perfetto per le diete.

Leggi di più
Farro Monococco Perlato
40 Articoli

Scheda tecnica

Peso
500 g
Ingredienti
Farro (Triticum monococcum) biologico.Contiene glutine. Può contenere frutta a guscio e semi di sesamo.

La nostra ricetta
Farro Monococco ai funghi

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  • 350 g Farro Monococco Perlato
  • Funghi
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Timo q.b.
  • Brodo vegetale

Far bollire il farro Monococco per 20/25 minuti minuti in acqua salata. Nel mentre cuocere in funghi con aglio in camicia, olio EVO e Timo, salare e pepare q.b. 

Allo scadere dei minuti scolare il farro e aggiungerlo ai funghi mescolando lentamente. Finire di cuocere per cinque minuti, con l’eventuale aggiunta di brodo vegetale caldo. 

Buon appetito!

0